The Punisher, i titoli degli episodi in codice Morse

State aspettando anche voi in trepidante attesa l’uscita di The Punisher? Una delle prossime “opere” Marvel – Netflix?

Che ne pensate se vi dicessi: …– / .- —

oppure: – .– — / -.. . .- -.. / — . -.

E potrei ancora continuare fino ad almeno 13 messaggi di questo genere e no tranquilli, non mi si è rotta la tastiera e con il vostro computer va tutto bene ma alla Marvel piace giocare con la nostra sanità mentale.

Sull’account ufficiale di The Punisher sono stati infatti postati 13 tweet in codice morse, tutti recanti messaggi specifici che ovviamente sono stati immediatamente tradotti e diffusi in rete:

1: “3 AM
2: “Two Dead Men
3: “Kandahar
4: “Resupply
5: “Gunner
6: “The Judas Goat
7: “Crosshairs
8: “Cold Steel
9: “Front Toward Enemy
10: “Virtue of the Vicious
11: “Danger Close
12: “Home
13: “Memento Mori

E che saranno mai tutti questi tweet? Cosa potrebbero mai essere se non i titoli dei tredici episodi di The Punisher?

Molti chiaramente si riferiscono al passato militare di Frank Castle; “Front Toward Enemy” è l’istruzione che recano le mine solitamente, altre invece sono a sfondo patriottico “Virtue of the Vicious” è una citazione di Oscar Wilde.

“Kandahar” è invece il nome della città afghana nella quale Castle è di stanza.

Dall’account ufficiale arriva anche un nuovo teaser con i protagonisti della serie ma ancora nessuna data ufficiale, anche se il messaggio è “Fall in” (fall = autunno) e l’anno è il 2017. Non dovrebbe quindi mancare molto al rilascio della serie su Netflix.

 

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti o raggiungendoci nei nostri canali social  Twitter e Facebook.

Il trailer di The Punisher nella Scena after credits di The Defenders

The following two tabs change content below.

Flavia B.

Studentessa con una grande passione per le serie tv, la musica, la letteratura e i viaggi. La mia più grande abilità è procrastinare. La mia migliore amica è l'ansia. I typos il mio nemico giurato.