Ma quanto sono imparentati davvero Daenerys e Jon?

Purtroppo il tanto temuto momento è arrivato, il finale del quale non parleremo in questa sede , per cui state tranquilli non ci saranno spoiler su questo nell’articolo. Tuttavia parleremo di una delle “cose” più discusse della settima stagione: Daenerys e Jon, la Jonerys (come la chiamano i ggggiovani).

Una delle “coppie-non ancora coppi- ma quasi coppie- ma forse no-ma anche si” più discusse di Game of Thrones.

Tutti sappiamo che in realtà i due sono imparentati, Jon è figlio di Lyanna Stark e Rhaegar Targaryen (così si vocifera fuori dai sette regni, no?), Daenerys è la sorella di Rhaegar, facendo sì che i due siano zia e nipote, no? E vi dirò una cosa, non sono soltanto zia e nipote, quando ci sono i Targaryen di mezzo, tutto diventa relativo.

Per anni e anni infatti la storia della famiglia è andata avanti attraverso incesti vari, fratelli e sorelle  si univano per procreare e far si che i Targaryen tramandessero i propri geni senza mischiare il proprio patrimonio genetico a quello di altre famiglie (sappiamo benissimo quanto questa cosa serebbe stata impossibile nel mondo reale, ma va be’ in the Game of Thrones niente ha senso, no?), prima di Rhaegar e Lyanna si deve risalire di parecchi rami nell’albero di famiglia Targaryen per trovare altri due che non fossero fratello e sorella.

Un utente di reddit amacaroon si è occupato di fare ‘due più due’ per cercare di capire quanto gli incesti prima e la potenziale/eventuale relazione tra Daenerys e Jon potesse influire sul grado di parentela dei due.

L’albero di famiglia dei Targaryen più che un albero è una scala. Il padre e la madre di Daenerys erano fratello e sorella. Lo stesso i suoi nonni, Jaehaerys e Shaera. Ci tocca risalire ai suoi bis-bisnonni, Aegon V e Betha Blackwood, per trovare una coppia che non era formata da due individui strettamente imparentati.  In questo modo Daenerys è per metà Blackwood, un quarto Dayne e un quarto una Targaryen. Per via di tutti gli incesti Rhaegar e Daenerys erano super fratelli con un patrimonio genetico in comune dell’88% (di solito i fratelli ne condividono il 50%) molto più simile a quelli di fratelli gemelli quindi che non di semplici fratelli. 

Proprio per questo Jon e Daenerys ne condividono invece il 44%. Visto che i Blackwood appaiono anche nell’albero genealogico di Jon, questo numero potrebbe addirittura crescere.

“Geneticamente” si legge nello studio portato avanti e pubblicato su Reddit ” sono più vicini ad avere lo stesso patrimonio genetico di due fratelli che quello tra zia e nipote. Per fare un paragone, Cersei e Jaime condividono il 56.3% di DNA mentre Jon e gli altri Stark ne condividono il 13.3%”

Daenerys continua a ripete che i Draghi sono gli unici figli che potrà mai avere, se così dovesse essere una qualsiasi relazione con Jon non dovrebbe portare a nulla di “grave” e poi, in fin dei conti, Cersei e Jaime hanno sempre fatto di peggio, no? E di figli ne hanno avuti tre (forse quattro dopo l’annuncio della regina?).

In ogni caso penso che i Lannister ci hanno già abituati in sei/sette anni a far pace con l’idea che in Game of Thrones l’incesto è il “minore dei mali” basta semplicemente non pensarci troppo altrimenti lo schifo parte immediato, no? LOL

Comunque su Reddit trovate un’infinità di conteggi, teorie e di altri topics su tutti i personaggi della serie. Infinita.

Continuate a seguirci sui nostri canali social, per ricevere aggiornamenti su Game of Thrones e su altre serie tv e film Twitter – Facebook

 

PAGELLE 7×06 Game of Thrones “Beyond the Wall”

Riprese dell’ottava stagione da ottobre?

The following two tabs change content below.

Flavia B.

Studentessa con una grande passione per le serie tv, la musica, la letteratura e i viaggi. La mia più grande abilità è procrastinare. La mia migliore amica è l'ansia. I typos il mio nemico giurato.