ANASTASIA: il cartone diventa una serie TV firmata Disney!

Ebbene sì, avete capito bene: l’amatissimo cartone animato della nostra infanzia Anastasia diventerà una serie TV!

Le vicende della piccola Anastasia e della sua famiglia sono ormai note a tutti, un po’ perché l’abbiamo studiata sui libri di storia, ma un po’ anche per il cartone che tutti abbiamo visto da piccoli.

Foto di Anastasia del 1904, all’età di 3 anni.

La storia narra che la Granduchessa Anastasija Nikolaevna Romanova – quartogenita dell’imperatore Nicola II di Russia e dell’imperatrice Alessandra – fu uccisa insieme al padre, alla madre, alle sue tre sorelle Ol’ga, Tat’jana, Marija e al fratello Aleksej il 17 luglio 1918 per ordine dei bolscevichi, i quali ne occultarono anche i corpi.

Ma secondo alcune voci, Anastasia in realtà non morì quella notte, anche perché ci furono tantissime ragazze negli anni successivi che si spacciavano per la Granduchessa. 

Il cartone che tutti noi ricordiamo è  del 1997 prodotto e diretto da Don Bluth e Gary Goldman ai Fox Animation Studios, distribuito dalla 20th Century Fox. Ottenne un grandissimo successo in patria soprattutto grazie alle canzoni, che nella versione italiana sono cantate da Tosca.

La serie TV però si distaccherà dalla storia del cartone. 

Infatti, la vicenda tratterà la fuga di Anastasia dalla Russia comunista e il tutto sarà ambientato nella Parigi degli anni ’20. Ciò che resterà invariato sarà il carattere della protagonista: forte e determinata nel voler rivendicare la sua famiglia, entra a far parte di un’agenzia di spionaggio – che in quel momento stava cercando di impedire lo scoppio della seconda guerra mondiale – e dovrà quindi adottare una seconda identità. Di giorno sarebbe stata una (ex) Principessa che cerca di ambientarsi e adattarsi alla vita di tutti giorni mescolandosi tra la gente, e di notte una spia – per la prima volta nella storia, donna –  che sarà parte integrante e fondamentale di alcuni dei più importanti eventi della prima parte del 20° secolo. 

I produttori esecutivi saranno Daniel Mackey, Seth Fisher, Mary Viola e Joseph McGinty Nichol (noto per aver collaborato in Shadowhunters, Supernatural, Chuck e The O.C.)

Allora, siete pronti? Siete contenti? Siete curiosi? 
Fatecelo sapere con un commento qui sotto o sui nostri social Twitter e Facebook!

Thanks for reading!

The following two tabs change content below.

FlaviaCLBRS

Studentessa universitaria laureata in Lingue e Letterature Straniere, attualmente iscritta ad un corso di Laurea Magistrale in Linguistica e Traduzione... ma per lo più amante di serie TV, film, libri et similia. Con una passione per il mondo e la cultura nordica!